Sei stressato?

Qui puoi rilassarti

facendo di tutto

o niente

Il Corsi è il rifugio posto più in alto sulle Alpi Giulie Occidentali e sorge ai margini di un ampio circo di pareti in dolomia (Campanile di Villaco 2247 m, Jóf Fuart 2666 m, Madre dei Camosci 2518 m, Cima di Riofreddo 2507 m, Cima del Vallone 2368 m. e Címe di Riobianco 2239 m, a sud Cima Confine 2232 m, Cime Mogenza 1972 m. e parte della catena del Canin 2587 m). E' dedicato al capitano M. O. Guido Corsi ed è stato edificato nel 1925 sulle rovine della capanna Findenegg Hütte, distrutta da azioni belliche. Rinnovato e ingrandito nel 1969, il Rifugio è punto di partenza di sentieri attrezzati, vie di arrampicata e semplici itinerari dove si possono incontrare trincee di guerra austriache e italiane.

Pubblicato in Rifugi e Malghe

Da Arta Terme si prende la strada  per Cabia. Giunti al paese, si svolta a destra in leggera discesa. Inizia così la  bellissima carrareccia con un fondo ben battuto e caratterizzata da continui saliscendi.

Pubblicato in Bike

Percorso: Val Pontebbana - Conca di Pricot - Sella Aip
Dislivello in salita: 1332m
Lunghezza: 17km
Punti di appoggio: Bivacco Lomasti
Tempo di percorrenza: 4h 20m

Pubblicato in Trekking

Percorso: Valbruna (821m) – Jof di Miezegnot  (2087m)
Dislivello in salita: 1260m
Lunghezza: 10 km

Tempo di percorrenza: 4h

Pubblicato in Trekking

Percorso: Valbruna (860m) – Rifugio  Pellarini – Sella Nabois – Malga Saisera
Dislivello in salita: 1150m
Lunghezza: 12,5 km
Punti di appoggio: Rifugio Pellarini – Bivacco Mazzeni – Malga Saisera
Tempo di percorrenza: 6h 30m

Pubblicato in Trekking
CERCA:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione