Sei stressato?

Qui puoi rilassarti

facendo di tutto

o niente

Si inizia con la lunga ma facile salita che porta al passo Pura, assai gradevole anche per la quasi totale assenza di traffico. La discesa nel fitto bosco che porta al lago di Sauris è sul versante nord, per cui si raccomanda di equipaggiarsi adeguatamente. Sul lungo-lago si superano alcune suggestive gallerie ed è inevitabile che eventualmente, la traccia GPS schizzi via per la montagna. Dopo la diga, il segnale riprende e tutto si sistema. Bella ma impegnativa la salita per Lateis ove conviene fare rifornimento, visto che poi, per alcune ore non si troveranno piu punti ristoro.

Partendo dalla vecchia stazione ferroviaria di Tarvisio Città, dove è disponibile un parcheggio per coloro che raggiungono Tarvisio con l’automobile , percorrendo la Ciclovia Alpe Adria porsi nel senso di marcia che si rivolge verso l’ Austria.  Dopo due chilometri presso la vecchia stazione ferroviaria di Tarvisio Centrale, imboccare la pista ciclabile che conduce verso la Slovenia. Si attraversa  immediatamente un ponte  e successivamente un secondo dall’altezza “ vertiginosa “. Il percorso è gradevole in quanto stabilmente ombreggiato.

Da Arta Terme si prende la strada  per Cabia. Giunti al paese, si svolta a destra in leggera discesa. Inizia così la  bellissima carrareccia con un fondo ben battuto e caratterizzata da continui saliscendi.

A Sella Nevea, partendo dalla pista di fondo Camet, risalire il sentiero che porta a Casera Cregnedul Alto (1520m) a tratti anche in forte pendenza, massimo 25% e pendenza media attorno al 8%.
Dopo circa 60 minuti di dura salita si arriva a Casera Cregnedul (rifugio aperto nei mesi estivi). Qui è doverosa una pausa per ammirare lo splendido panorama sul massiccio del Canin e monte Robon.

Dalla Ciclovia Alpe Adria o dalla statale che conduce verso la Slovenia nell’abitato di Fusine in Valromana, seguire l’arteria stradale che, con pendenze regolari e totalmente asfaltata ,conduce al Monte Forno. Dalla stessa si può percorrere l’anello del Monte Cavallo, strada totalmente sterrata, con pendenze moderate, dal fondo compatto e dal panorama mozzafiato che si ricongiunge poi alla strada principale. Dall’intersecazione si percorre un breve tratto sterrato che condurrà alla vetta.


CERCA:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione